Preparazione di una farmacia da viaggio

Soprattutto nel caso di viaggi in paesi con bassa qualità dei servizi sanitari e durante viaggi in aree remote, è sempre utile portare con se un selezione di farmaci e dispositivi medicali per far fronte a situazione in cui l’accesso ai servizi sanitari sia difficile per motivi logistici o per assenza degli stessi. La scelta dei prodotti dipende dalle caratteristiche del viaggio e dalla salute del viaggiatore. La scelta dei farmaci dovrebbe essere sempre discussa con il medico curante e i viaggiatori dovrebbero avere familiarità con le caratteristiche, le indicazioni e le controindicazioni dei prodotti. Le istruzioni per l’uso devono essere sempre conservate nella confezione.

Contenuto di una farmacia da viaggio

Articoli di pronto soccorso

  1. Cerotti
  2. Disinfettanti
  3. Bende
  4. Acqua ossigenata
  5. Repellenti
  6. Trattamenti per punture da insetto
  7. Semplici analgesici come paracetamolo
  8. Materiale sterile
  9. Termometro
  10. Una zanzariera
  11. Preservativi
  12. Disinfettanti per l’acqua

Farmaci

  1. Un antibiotico ad uso topico intestinale  (paromomicina, neomicina, etc)
  2. Un antibiotico a largo spettro (amoxicillina-clavulanato, ciprofloxacina, levofloxacina, etc)
  3. Polvere o creme antifungine
  4. Farmaci antimalarici
  5. Pomate o compresse anti-istaminiche
  6. Farmaci per eventuali condizioni patologiche pre-esistenti
  7. Siringhe sterili ed aghi
  8. Pomata oftalmica antibiotica (es. tobramicina)
  9. Pomata antiistaminica e/o cortisonica per scottature o punture di insetto
  10. Antiacidi
  11. Antidiarroico (es. loperamide)
  12. Farmaci abitualmente assunti (accompagnati da lettera del medico curante)