Dati del paese

bandiera del Madagascar Madagascar (RM) - Africa
 mappa del Madagascar

Capitale: ANTANANARIVO
Popolazione: 16.908.000 stima
Superficie: 587.051 km2
Fuso orario: + 2h rispetto all'Italia, +1h quando in Italia vige l'ora legale.

Lingue: francese e malgascio. Il francese è diffuso nelle città principali,  meno nelle aree  rurali.

Religioni: maggioranza cristiana cattolica; è presente anche una minoranza musulmana. Molto diffuse sono ancora le religioni e le credenze tradizionali.

Moneta: Ariary

Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00261 20

Telefonia: Il sistema GSM 900 è utilizzato nel Pese ma le zone coperte da Madacon e Orange sono molto limitate.

 

Meteo

sereno Antananarivo / Ivato, Madagascar
Temperatura 23°C

Aggiornato al 01/11/2014 06:00

 

Ambasciate e Consolati

Non vi è in Madagascar alcuna Rappresentanza Diplomatica o Consolare italiana. L’Ambasciata d’Italia competente è a Pretoria.

In caso di necessità, i cittadini italiani possono avvalersi di una delle Ambasciate dei Paesi dell’UE presenti nel Paese. L’Ambasciata di Francia ad Antananarivo è competente per il rilascio dei visti Schengen.

Ambasciata d'Italia a Pretoria (Sud Africa)
796 George Avenue, Arcadia,
0083 Pretoria, South Africa
Tel. +27 - (0)12 - 4230000
Fax +27 - (0)12 - 3425618
Cellulare di emergenza:
+27 - (0)82 - 7815972
E-mail cancelleria consolare: consolato.pretoria@esteri.it; visti.pretoria@esteri.it

  1. Vai al sito 

 

Indirizzi utili

Dove siamo nel mondo

Stai per visitare questo paese?
Registra il tuo viaggio nel sito "Dove siamo nel mondo" per essere rintracciato in caso di emergenza.

  1. Vai al sito dove siamo nel mondo

Consulta la scheda


Visualizza e stampa la scheda Visualizza e stampa la scheda

 

Consulta le altre schede



Prima di partire

Sono presenti contenuti su questo paese nella sezione Salute in viaggio

Centri di vaccinazione

Lista completa di tutti i centri di vaccinazione sul territorio italiano.

 

Passaporto

Guida completa per il rilascio del passaporto, dal sito della Polizia di Stato.

  1. vai al sito

 

Patente internazionale

Tutte le informazioni utili per ottenere in Italia la patente internazionale di guida, dal sito dell'ACI.

  1. vai al sito

 

Tassi di cambio

Convertitore aggiornato con tutte le valute del mondo, a cura della Banca d'Italia

  1. vai al sito


Servizio realizzato in collaborazione con:

logo ACI

Home > I Paesi > Madagascar

Avvisi particolari

Diffuso il 18.09.2014. Tuttora valido.

La situazione politica in Madagascar appare ormai stabilizzata. A seguito del secondo turno delle elezioni presidenziali, il nuovo Presidente della Repubblica è stato proclamato il 17 gennaio 2014, ed il nuovo Governo si e’ ufficialmente insediato a ...


mostra il contenuto

La situazione politica in Madagascar appare ormai stabilizzata. A seguito del secondo turno delle elezioni presidenziali, il nuovo Presidente della Repubblica è stato proclamato il 17 gennaio 2014, ed il nuovo Governo si e’ ufficialmente insediato a fine aprile. La situazione appare dunque abbastanza tranquilla, tuttavia non si possono ancora escludere manifestazioni e situazioni di tensione, in particolare nella capitale Antananarivo e nelle maggiori aree urbane. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate in occasione di spostamenti all’interno del Paese e di evitare luoghi di eventuali assembramenti. Si raccomanda di adottare comportamenti ispirati alla massima prudenza e di limitare gli spostamenti notturni. In caso di eventuali emergenze l’Ambasciata d’Italia a Pretoria è raggiungibile al numero 0027827815972.

A causa della generale situazione di incertezza politica, e soprattutto dell'estrema povertà della popolazione, episodi di criminalità sono in  aumento  in tutto il Paese, compresa la capitale e le zone maggiormente turistiche, in precedenza relativamente più tranquille. Si registrano in misura crescente casi gravi anche di rapine ed aggressioni a danno di cittadini europei residenti e turisti. Si consiglia pertanto la massima prudenza in generale, ed in modo particolare nelle ore notturne.
Benché il Madagascar non possa ritenersi fino ad oggi bersaglio del terrorismo internazionale, il rischio deve essere lo stesso tenuto in considerazione, come nella maggior parte del resto del mondo: si consiglia pertanto di segnalare sempre all'arrivo nel Paese la propria presenza all'Ambasciata d’Italia a Pretoria e di attenersi scrupolosamente, durante la permanenza, ai suggerimenti forniti dalle Autorità locali.

Sebbene l’Ambasciata d’Italia competente per territorio sia quella a Pretoria, nell’ambito del coordinamento UE, i cittadini italiani, in caso di necessità, possono rivolgersi all’Ambasciata di Francia presente nella capitale Antananarivo (tel. 00261 202635719/20/21/22; 00261 202242617; 00261 202630498). Possono rivolgersi anche al corrispondente consolare italiano ad Antananarivo (dott.ssa Cinzia Catalfamo tel. 00261 202334406). I connazionali che si trovassero sull’isola di Nosy Be possono rivolgersi direttamente al corrispondente consolare italiano in loco, dott. Claudio Siragusa (tel. 00261 322958732).

In caso di smarrimento o furto di passaporto, un documento di viaggio per il solo rientro in Italia (ETD) potrà essere rilasciato dal Consolato Generale di Francia a Antananarivo; chiunque si trovasse nelle condizioni di doverlo richiedere, dovrà preventivamente rivolgersi al corrispondente consolare italiano di Antananarivo o a quello di Nosy Be, per le procedure relative alla richiesta.

Si invitano in ogni caso i connazionali a registrare i dati relativi al proprio viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo. Si ricorda, infine, l’opportunità di consultare la guida predisposta dal Ministero della Salute al presente link, nonché di sottoscrivere – prima della partenza – una assicurazione che copra eventuali spese sanitarie (anche per il rimpatrio o il trasferimento aereo in un altro Paese).

 

 



nascondi il contenuto

 

Informazioni generali

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto:
necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Si segnala che in caso di furto o perdita del passaporto i connazionali dovranno rivolgersi al Corrispondente Consolare di Antananarivo, che li indirizzerà all’Ambasciata di Francia per il rilascio di un documento di viaggio valido per il solo rientro in Italia.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.


Visto d’ingresso: necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Il visto viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale.
Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell'arrivo nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo.
Occorre in ogni caso essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Vaccinazioni: il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.

Formalità valutarie e doganali: qualora si sia in possesso di somme in valuta estera superiori a 7.500 euro, si consiglia di fare una dichiarazione onde evitare eventuali contestazioni in uscita dal Paese.


Sicurezza

La situazione politica in Madagascar è ancora in via di definizione. Il lento e faticoso processo di ristabilimento dell’ordine costituzionale sull’isola, dopo la fase di crisi generata da colpo di stato del 2009, ha finalmente portato alle elezioni presidenziali del dicembre 2013-gennaio 2014, con la nomina del nuovo Presidente della Repubblica. Tuttavia, nonostante questi sviluppi, il processo di ripristino della legalita’ democratica non puo’ ancora dirsi completato.
Si consiglia pertanto di consultare gli “avvisi particolari” che vengono periodicamente aggiornati sul presente sito.

Nonostante la grande maggioranza dei crimini consista in borseggi e furti, il rapido degrado sociale sta portando ad un deciso aumento dei reati anche violenti ai danni di residenti e turisti. 

Si consiglia di segnalare sempre all'arrivo nel Paese la propria presenza all'Ambasciata d’Italia a Pretoria, registrando anche i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo

Avvertenze
A coloro che intendano visitare il Paese si consiglia di avvalersi di pacchetti di viaggio organizzati e con guide locali.

Va ricordato che la stagione dei cicloni in Madagascar ricorre normalmente nei mesi gennaio-marzo. A coloro che volessero intraprendere il viaggio durante il suddetto periodo, si consiglia di informarsi preventivamente sulla situazione meteorologica in corso.

Si consiglia di:
- evitare di spostarsi a piedi di notte nei centri urbani;
- evitare luoghi isolati;
- non indossare e mostrare oggetti di valore (gioielli, macchine fotografiche ecc.);
- portare con sé una fotocopia del proprio passaporto, conservando l’originale in luogo custodito;
- non allontanarsi dai principali centri urbani e dalle località turistiche;
- prestare particolare attenzione alla circolazione stradale;
- non spostarsi nelle ore notturne al di fuori dei centri urbani;
- evitare eventuali assembramenti e manifestazioni.

Inoltre, qualora si intenda affittare un’autovettura, si consiglia di controllare che sia assicurata anche contro il furto.

In caso si vogliano visitare delle zone rurali, è preferibile disporre di una guida che parli la lingua locale. Va inoltre tenuto presente che nel periodo delle piogge, da dicembre ad aprile, molte strade e ponti possono trovarsi spesso in condizioni di non transitabilità. Si segnala altresì che l’isola è alle prese con un’invasione di locuste che ne stanno devastando le piantagioni.

Il trasporto pubblico offre in genere condizioni di scarsa efficienza e sicurezza; è preferibile, dunque, fare uso di taxi affidabili e riconosciuti.

In Madagascar, come in altri Paesi dell’area, sono presenti alcune specie di piante e di animali pericolosi. Si suggerisce, pertanto, di osservare gli eventuali avvertimenti a riguardo da parte delle Autorità locali, del Tour operator e delle strutture ospitanti.

Zone a rischio: nessuna.

zone di cautela: i centri urbani, soprattutto di notte, e le aree più remote ed isolate del Paese.

Normativa per uso e/o spaccio di droga: la normativa locale per i reati quali uso e traffico di stupefacenti, comprese le droghe leggere, prevede pene severe che variano, secondo la gravità del caso, da 6 mesi a 2 anni di reclusione. 

Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: la normativa locale prevede pene molto severe che variano secondo la gravità del caso. È prevista, infatti, la detenzione fino a 5 anni, che può arrivare fino a 20 anni se il minore ha meno di 14 anni (reato di pedofilia). Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione), vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. 
Si informa inoltre che, la polizia malgascia ha intrapreso una decisa azione di contrasto al turismo sessuale, soprattutto nell'isola di “Nosy Be”, una delle principali mete turistiche del Paese. Ciò può comportare a turisti che si accompagnino a giovani donne locali di essere fermati per accertamenti. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata d’Italia a Pretoria per la necessaria assistenza.


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: Nonostante la presenza di diverse strutture sanitarie, il sistema sanitario non è in genere in grado di sostenere casi d’urgenza che prevedono interventi delicati e complessi. In tali casi si rende necessario un trasporto sanitario verso zone adeguatamente attrezzate, come il Sud Africa o La Réunion.
Si consiglia quindi, prima di partire, di stipulare un’assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche anche un eventuale trasferimento del paziente in altro luogo o il rimpatrio aereo sanitario.
È inoltre preferibile che l'assicurazione sanitaria garantisca l'opportunità di ottenere degli anticipi di denaro in caso di ricoveri ospedalieri. Spesso, infatti, nessuna prestazione sanitaria viene erogata da cliniche private senza il pagamento anticipato di un deposito (che talvolta può essere molto elevato).
Può esserci tra la struttura sanitaria e la compagnia assicuratrice una convenzione che consenta di evitarlo.
L'approvvigionamento di medicinali non presenta in genere problemi particolari ad Antananarivo, mentre può essere difficoltoso nel resto del Paese.

Malattie presenti: Sono stati registrati nel Paese casi sporadici di colera e rabbia, trasmessi dai cani randagi. La malaria è endemica soprattutto nelle zone costiere; è consigliabile pertanto, previo parere medico, la profilassi antimalarica. Nonostante la peste sia endemica in alcune aree estremamente arretrate, essa non affligge le principali realtà urbane e turistiche del Paese. Inoltre, nelle regioni di Alaotra Mangoro, Analamanga, Itasy, Vakinakaratra e Anosv, sono stati registrati in passato, casi di febbre della Rift Valley. Si consiglia, a titolo cautelativo, di adottare le misure preventive indicate nel Focus “Sicurezza sanitaria – Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara” sulla home page di questo sito.

Va infine sempre tenuto presente che il virus HIV (AIDS) è molto diffuso.

Avvertenze: Si consiglia di mantenere sempre un elevato livello d’igiene personale e di adottare particolari misure preventive; di evitare di mangiare cibi crudi; di bere acqua e bevande in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio; previo parere medico, di vaccinarsi contro l’epatite A e B; previo parere medico, di sottoporsi alla profilassi antimalarica (la malaria è diffusa soprattutto nelle zone costiere); di non bagnarsi in fiumi e laghi d’acqua dolce a causa della biliarziosi.

Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.





Viabilità

Patente
Italiana. La patente internazionale è consigliata.

Assicurazione auto
Nessuna assicurazione straniera è accettata. All'entrata nel paese va stipulata, per la durata del soggiorno, una  polizza temporanea con una compagnia locale.

Norme di guida

Il conducente e il passeggero del sedile anteriore hanno l'obbligo di allacciare le cinture di sicurezza.
Un motociclista deve indossare il casco.
Tasso alcolemia: limite di 0,08%.

Trasporti: La rete stradale è in condizioni assai precarie. Esistono collegamenti aerei interni tra la capitale e le principali località dell’isola.

Collegamenti con l’Europa: via Mauritius e La Réunion con Parigi. La Compagnia di bandiera sudafricana “South African Airways” vola anche ad Antananarivo da Milano Malpensa, via Johannesburg. Voli turistici stagionali da Roma-Milano a Nosy Be sono effettuati settimanalmente dalla compagnia “Neos/Alpitour”.